programma settimanale

il programma dal 18 al 22 NOVEMBRE 2017 a Lucca e Capannori

Sabato 18 novembre 2017 ore 18.30 20.15 22.00
Domenica 19 novembre 2017 ore 17.30 19.15 21.00
Cinema Artè Capannori – Prime visioni
UNA QUESTIONE PRIVATA
Italia, 2017 – 84’ di Paolo Taviani, Vittorio Taviani con Luca Marinelli, Lorenzo Richelmy, Valentina Bellè
Tornando alla villa dove ha conosciuto l’amata Fulvia, il partigiano Milton scopre che forse fra lei e il suo migliore amico Giorgio, anche lui combattente, potrebbe essere nata una storia d’amore. Nel tentativo di ricevere da Giorgio un chiarimento, Milton intraprende un viaggio attraverso il paesaggio verde e nebbioso delle Langhe che è anche un percorso di conoscenza: di se stesso, dell’animo umano e della barbarie insensata della guerra.
Paolo e Vittorio Taviani affrontano uno dei “testi sacri” della letteratura italiana, Una questione privata di Beppe Fenoglio, con il piglio autoriale che deriva loro da una lunga militanza cinematografica e da una conoscenza profonda della Seconda guerra mondiale e della lotta partigiana.

Lunedì 20 novembre 2017 ore 21.00
Cinema Artè Capannori – Evento speciale
ROBERTO ASSAGIOLI – LO SCIENZIATO DELLO SPIRITO
Italia, 2017 – 52’ di Maria Erica Pacileo, Fernando Maraghini – Ingresso gratuito
Roberto Assagioli nasce a Venezia nel 1888 e muore a Capolona (Arezzo) nel 1974. Medico psichiatra, è stato un grande ‘esploratore’ della Psiche Umana, uno ‘scienziato’ capace di viaggiare ‘nelle profondità e ‘nelle altezze’ dell’edificio dell’animo umano. Ha fondato nel ‘900 la Psicosintesi: “Un metodo di auto-formazione e realizzazione psico-spirituale per tutti coloro che non vogliono accettare di restare schiavi dei loro fantasmi interiori e degli influssi esterni, di subire passivamente il gioco delle forze psicologiche che si svolge in loro, ma vogliono diventare padroni del proprio regno interiore.”

Martedì 21 novembre 2017 ore 21.30
Cinema Astra – Prime visioni
THE TEACHER
Slovacchia/Rep.Ceca, 2016 – 102’ di Jan Hrebejk con Ondrej Malý, Ina Gogálová
Bratislava 1983. In un liceo arriva Maria, nuova insegnante e funzionaria del locale Partito Comunista. Dopo aver chiesto agli studenti la professione dei genitori, si appella alla sua condizione di vedova e pretende lavori gratis e favori dalle famiglie in cambio di suggerimenti sui compiti e buoni voti e in caso contrario non lesina ritorsioni. La preside dell’istituto, scoperta la cosa, convoca le famiglie. Sotto la superficie della commedia e della leggerezza, il film di Hrebejk riesce bene nell’intento di denunciare la crisi di un sistema politico che imperversò nell’Europa oltre cortina e che finiva spesso per tradire i propri principi di vicinanza al popolo per favorire gli apparati burocratici e di partito.

Mercoledì 22 novembre 2017 ore 21.30
Auditorium Fondazione Banca del Monte di Lucca
I sentimenti di Jane Austen
PRIDE AND PREJUDICE (ORGOGLIO E PREGIUDIZIO)
Usa, 1940 – 117’ di Robert Z. Leonard con Greer Garson, Laurence Olivier
v.o. inglese con sottotitoli italiani – Ingresso gratuito riservato ai soci
L’arrivo del facoltoso Charles Bingley in una cittadina inglese mette in agitazione le fanciulle da marito. Al contrario delle aspettative dei suoi, lui si innamora però di Jane, una ragazza di modeste condizioni, e per questo viene ostacolato.
Ottimo esempio di cinema illustrativo che rispetta il modello letterario e lo traspone in immagini con garbo elegante. Affiatata compagnia d’attori capitanati da Laurence Olivier, e un Oscar per le scenegrafie degli interni. Un gioello nel campo della commedia di costume.

Ezechiele

Commenta!

Clicca qui per commentare