Al Cinema: Lucca

Le proiezioni di Ezechiele per il 17 e 18 novembre: ‘Non essere cattivo’ in prima visione assoluta e ‘No Man’s Land’ per Non dimenticare #Srebrenica

non essere cattivoProsegue la programmazione di Ezechiele con la proiezione in prima visione assoluta di Non essere cattivo, presentato alla scorsa Mostra del Cinema di Venezia dove ha riscosso grande successo. Mercoledì alla Fondazione Banca del Monte è previsto invece No Man’s Land di Danis Tanovic, proiezione inserita tra gli eventi di Non dimenticare #Srebrenica organizzati da Comune di Lucca, Comunità di S.Egidio, ANCI e Arci

Martedì 17 novembre ore 21.30
Cinema Astra – Prime visioni
NON ESSERE CATTIVO
Italia, 2015 – 100′ – di Claudio Caligari con Luca Marinelli, Alessandro Borghi
Ambientato negli anni ’90 a Ostia e nella periferia romana, il film racconta la storia di un’amicizia, quella tra Cesare e Vittorio, due ventenni che vivono una realtà ai margini in cui cercano affermazione. Nel loro ambiente i soldi, le macchine potenti, i locali notturni e la droga girano facilmente e la loro amicizia verrà presto messa alla prova. Duro e senza sconti, è un film compatto, solido e coerente, privo di sbavature e insicurezze. E purtroppo l’ultimo di soli tre film realizzati da Caligari, recentemente scomparso. Luca Marinelli si conferma attore eccellente.
Scarica la scheda del film in pdf

no mans landMercoledì 18 novembre ore 21.30
Auditorium Fondazione Banca del Monte di Lucca
Non dimenticare #Srebrenica
NO MAN’S LAND
Bosnia/Francia, 2001 – 98′- di Danis Tanovic con Branko Djuric, Rene Bitorajac
Ingresso gratuito in collaborazione con Comune di Lucca, Comunità di S. Egidio Lucca, ANCI, Arci
Bosnia, 1993: Ciki e Nino, due soldati, il primo bosniaco e il secondo serbo, sono isolati nella terra di nessuno che divide le linee nemiche, mentre un terzo soldato si trova sdraiato su una mina pronta a esplodere. Un casco blu francese si organizza per aiutarli contravvenendo agli ordini dei suoi superiori mentre le televisioni sfruttano la situazione e ne fanno uno show mediatico. No Man’s Land è un film simbolo di quell’assurda guerra combattuta nel cuore dell’Europa. Un racconto simbolico e sorprendente in cui il dramma convive con la satira (l’Onu e i media ne escono malconci) in un equilibrio perfetto. Il film vinse con merito l’Oscar per il miglior film straniero e il regista Tanovic non seppe più ripetersi a questi livelli.

Vi ricordiamo inoltre che con l’inizio della 18ma stagione di proiezioni abbiamo lanciato una grande promozione in favore del pubblico più giovane. Infatti tutti i nati nel 1994 e successivi potranno sottoscrivere gratuitamente la tessera 2015. La medesima promozione varrà anche per la tessera del 2016 per tutti i nati nel 1995 e successivi. Inoltre gli stessi avranno diritto al biglietto ridotto pari a 3 euro per le proiezioni del cineforum al cinema Astra. Gli Under 21 già in possesso della tessera la dovranno presentare per una vidimazione speciale per avere diritto al biglietto ridotto. Una grande opportunità per i più giovani per scoprire e gustare sempre più film.