Al Cinema: Capannori

Gran finale di stagione al Cinema Artè di Capannori: sabato 21 e domenica 22 ‘Sole alto’, la settimana successiva ‘Pericle il Nero’.

sole alto posterSabato 21 e Domenica 22 maggio – Spettacolo unico ore 21.15
Cinema Artè Capannori
SOLE ALTO
di Dalibor Matanić – Croazia/Serbia, 2015 – 123’ con Tihana Lazovic, Goran Markovic
Sole alto racconta l’amore fra un ragazzo croato e una ragazza serba. Un amore che il regista, Dalibor Matanić moltiplica per tre volte nell’arco di tre decenni consecutivi: stessi attori, ma coppie diverse, dentro il cuore avvelenato di due villaggi balcanici. Il 1991 e l’ombra scura della guerra. Il 2001 e le cicatrici che devastano l’anima. Il 2011 e la possibile (impervia) rinascita. Una sorprendente riflessione sulla natura umana che racconta il dolore per raccontare la speranza. Una produzione che, in perfetta sintonia con il respiro del film, vede cooperare la Croazia, la Slovenia e la Serbia, restituendo pienamente il percorso di ricostruzione culturale in atto nell’ex Jugoslavia. In prima visione assoluta per il circuito lucchese

pericle-il-neroDa Sabato 28 a Lunedì 30 maggio – Spettacolo unico ore 21.15
Cinema Artè Capannori
PERICLE IL NERO
di Stefano Mordini – Italia, 2016 – 105’ con Riccardo Scamarcio, Marina Foïs
A pochi giorni dalla première al Festival di Cannes approda nelle nostre sale Pericle il nero, tratto dell’omonimo romanzo di Giuseppe Ferrandino e diretto da Stefano Mordini. Pericle Scalzone, detto Il nero, di lavoro “fa il culo alla gente” per conto di Don Luigi, boss camorrista emigrato in Belgio. Durante una spedizione punitiva per conto del boss, Pericle commette un grave errore. Scatta la sua condanna a morte. In una rocambolesca fuga che lo porterà fino in Francia, Pericle incontra Anastasia, che lo accoglie senza giudicarlo e gli mostra la possibilità di una nuova esistenza. Ma Pericle non può sfuggire a un passato ingombrante e pieno di interrogativi. In prima visione assoluta per il circuito lucchese. Lunedì 30 maggio promozione speciale di fine stagione: biglietto unico 3 euro.