Al Cinema: Lucca

Il programma di Ezechiele del 26 e 27 aprile: il cinema in lingua originale con ‘Miss Julie’ di Liv Ullmann e ‘Treni strettamente sorvegliati’ di Jiri Menzel

Martedì 26 aprile 2016 ore 21.30
Cinema Astra – Prime visioni
MISS JULIE
di Liv Ullmann – Norvegia/GB – 133’ con Jessica Chastain, Colin Farrell, Samantha Morton
versione originale con sottotitoli
Irlanda, 1890 In una grande casa di campagna, Miss Julie si ritrova al centro di una battaglia di classe e di sessi quando, da figlia di un ricco proprietario terriero, si impegna a sedurre John, il valletto del padre. Le sue azioni, causa di una lotta di potere dalle tragiche conseguenze, si svolgeranno sotto l’occhio osservatore e attento di Kathleen, cuoca di famiglia e amante di John.
Adattamento dell’omonima opera teatrale di Strindberg che mette in pellicola un ampio spettro di sentimenti: dalla improvvisa fragilità della protagonista Julie alla delusione della tradita Kathleen, passando per l’ambizione di John. Il tutto filtrato attraverso classi sociali opposte che si attraggano, sfiorano, respingono.
Scarica la scheda del film in pdf

Mercoledì 27 aprile 2016 ore 21.30
Auditorium Fondazione Banca del Monte di Lucca
1966, sembra ieri. Il miglior cinema di 50 anni fa
TRENI STRETTAMENTE SORVEGLIATI
di Jiri Menzel, Cecoslovacchia 1966 – 92’ con Václav Neckar, Josef Somr
Nella Boemia del 1945 occupata dai tedeschi un giovane ferroviere è afflitto da eiaculazione precoce, ma la sua disperazione termina una notte in cui una partigiana di passaggio l’aiuta a guarire. Il giorno dopo Neckar conferma la sua conquistata virilità facendo saltare un treno tedesco carico di munizioni. Il romanzo del caustico umorista praghese Bohumil Hrabal dà origine a uno dei film più significativi della nová vlna ceca degli anni ’60: uno sguardo tagliente, vitale e antiretorico sugli orrori della guerra. Versione originale con sottotitoli. Ingresso gratuito riservato ai soci

La programmazione al Cinema Artè di Capannori riprenderà sabato 30 aprile

Tags