Al Cinema: Lucca

Class enemy apre il nuovo programma. Questa settimana anche uno speciale su Berlino ed il ciclo sull’affido

class enemy

Martedì 4 novembre ore 21.30
Cinema Astra – Prime visioni
CLASS ENEMY
(Razredni sovražnik) – Slovenia, 2013 – 112′- di Rok Bicek con Igor Samobor, Nataša Barbara Gracner
Un nuovo professore di tedesco non riesce a trovare la giusta intesa con i suoi studenti per via dei modi differenti che hanno di intendere la vita. Il rapporto tra docente e allievi si fa sempre più teso e si acuisce quando una studentessa si suicida. I compagni della giovane ragazza accusano l’insegnante di essere il responsabile di quella morte ma non sempre i confini tra ciò che è bianco e ciò che è nero sono netti.
Bicek, classe 1985, parte da una storia realmente accaduta per raccontarci lo sfacelo esistenziale delle giovani generazioni di oggi dando prova di una grande padronanza del mezzo cinematografico e di un’impressionante gestione della tensione mantenendo per tutto il tempo il ritmo della narrazione ad altissimi livelli. Un film di straordinaria bellezza, mai ridondante, sorprendente in ogni singola inquadratura. Assolutamente imperdibile.

Mercoledì 5 novembre
Auditorium Fondazione Banca del Monte di Lucca
Berlino, 25 anni fa cadde il Muro
Ore 19.30 SONNENALLEE
(id.) – Germania, 1999 – 94′- di Leander Haussman con Alexandre Scheer
v.o. tedesca con sottotitoli italiani
Ore 21.30 HERR LEHMANN
(id.) – Germania, 2003 – 109′- di Leander Haussman con Christian Ulmen
v.o. tedesca con sottotitoli italiani
Ingresso gratuito riservato ai soci in collaborazione con il Goethe Institut di Roma
Ricordiamo un avvenimento epocale come la caduta del Muro di Berlino (25 anni fa) con una serata speciale in collaborazione con il Goehte Institut cui vi presentiamo due film inediti del regista tedesco Leander Haussman. Due film su Berlino e sulla vita della città negli anni a cavallo della caduta del Muro. Nel primo, Sonnenalee, dal nome del viale che per metà stava ad est e per metà ad ovest, seguiamo il giovane Micha, diciassettenne che dalla DDR sogna di diventare una popstar. Il secondo film, Herr Lehmann, racconta le vicissitudini di un giovane barista, Frank Lehmann, ormai quasi trentenne che proprio non ne vuole sapere di diventare adulto. La sua quotidianità viene scombussolata dalla visita dei genitori, costringendolo a fingersi ristoratore.

Venerdì 7 novembre ore 21.00
Auditorium Parrocchia dell’Arancio – Cinemaffido
LA GUERRA DI MARIO
(id.) – Italia, 2005 – 100′- di Antonio Capuano con Valeria Golino, Andrea Renzi
Mario, nove anni, è stato affidato dal Tribunale dei Minori a Giulia e Sandro, una coppia di quarantenni della borghesia colta e agiata. Giulia si trova perfettamente a suo agio come madre putativa, mentre Sandro è intimidito dalla presenza del bambino. Mario si ritrova a vivere in un mondo completamente diverso da quello che ha conosciuto fino a quel momento, diviso tra la nuova famiglia e la sua vera madre. Ingresso gratuito in collaborazione con il Centro Affidi della Piana di Lucca