Al Cinema: Lucca

I film di Ezechiele dal 6 al 9 maggio – Inizia il nuovo programma

Tango Libre LocandinaMartedì 6 maggio 2014 ore 21.30
Cinema Astra – Prime visioni
TANGO LIBRE
di Frédéric Fonteyne – Francia 2013 – 98’ con François Damiens, Anne Paulicevich, Sergi López
JC è una guardia carceraria. Uomo single e rispettoso delle regole, ha una sola grande fantasia: ballare il tango. Una sera a un corso di danza incontra Alice e balla insieme a lei, rimanendone affascinato. Il giorno dopo la incontra nuovamente ma è cambiato il posto: Alice è in carcere per far visita a qualcuno. Il nuovo film di Frédéric Fonteyne esplora la valenza della musica, e del ballo, come elemento liberatorio, portandola tra le mura di un carcere e facendone carica detonatrice di un insolito ‘quadrilatero’ amoroso. Subito prima del film sarà presentato il videoclip TANGO INFEDELE della band Fede & Gli Infedeli realizzato da Simone Rabassini, giovane regista lucchese.  Saranno presenti Simone Rabassini e Federico De Robertis, leader della band.

germaniaMercoledì 7 maggio 2014 ore 21.30
Auditorium Fondazione Banca del Monte di Lucca
Non si può mica vivere senza Rossellini!
GERMANIA ANNO ZERO
di Roberto Rossellini, Ita 1948 – 75’
In Germania anno zero seguiamo le vicende del piccolo Edmund nella Berlino devastata dai bombardamenti: il padre invalido, il fratello maggiore nazista ricercato, la sorella prostituta. L’unica persona con cui riesce a comunicare è un professore ex-nazista, che lo spinge ad avvelenare il padre. Quel bimbo che vaga, per compagna la sua disperazione, tra le macerie di una Berlino distrutta, è una delle immagini di cinema di cui è più difficile liberarsi. E’ un capolavoro di poesia e di dolore, un viaggio nell’orrore della guerra e negli abissi di dissoluzione umana che la fine della pace, come naturale condizione umana, può produrre in una comunità. Ingresso gratuito per i soci

piano forestVenerdì 9 maggio 2014 ore 21.30
Auditorium San Micheletto
Lucca in Musica
PIANO FOREST – IL PIANO NELLA FORESTA
di Masayuki Kojima, Giappone 2007 – 101’
Il giovane Shuhei, figlio di un famoso pianista, si trasferisce da Tokyo in una cittadina di periferia. Qui, in una foresta adiacente, apprende dell’esistenza di un misterioso pianoforte che solo un ragazzo, Kai, è in grado di suonare. I due stringono amicizia uniti dall’amore per la musica. Shuhei si allena fin da piccolo per diventare un grande pianista, Kai è un talento naturale, nemmeno in grado di saper leggere uno spartito. Un concorso per giovani pianisti metterà a dura prova il loro legame. Un film piacevole ed edificante, le animazioni dello studio Madhouse sono di ottimo livello e la colonna sonora presenta brani di Chopin e Mozart, alcuni dei quali eseguiti con perizia dal maestro Vladimir Ashkenazy. Ingresso gratuito per i soci in collaborazione con l’Associazione Musicale Lucchese

 

Ezechiele

Commenta!

Clicca qui per commentare