Al Cinema: Capannori

12-14 MAGGIO ad Artè Capannori in prima visione assoluta LA MELODIE e la versione restaurata di IO E ANNIE di Woody Allen

Sabato 12 e domenica 13 maggio ore 21.00
Cinema Artè Capannori – Prime visioni
LA MÉLODIE
di Rachid Hami – Francia, 2017 – 102′ con Kad Merad, Samir Guesmi
Simon, distinto seppur disilluso violinista, si ritrova a insegnare suo malgrado in una classe-orchestra parigina. I suoi metodi rigidi rendono duro e difficile l’insegnamento della musica agli allievi del magnanimo Farid. Arnold è affascinato dal violino, la sua gestualità e i suoi suoni. A contatto con il talento grezzo di Arnold e l’allegra energia del resto della classe di Farid, Simon si riconcilia poco a poco con le gioie della musica. Troverà l’energia necessaria per superare gli ostacoli che minacciano la sua promessa di portare i bambini alla Filarmonica?

Il cinema francese negli ultimi anni ha saputo reagire alla tensione interna, quella scatenata negli attentati sul suo territorio, raccontando al cinema storie in cui il disagio delle periferie veniva superato con il dialogo o, come il caso de La mélodie, grande successo in patria, con la musica, grazie alla sua capacità di avvicinare esperienze diverse. Non c’è niente di sorprendente nel film, se non forse l’interpretazione molto sobria del guascone della commedia Kad Merad, eppure si toccano le corde giuste, non solo quelle del violino di cui si innamora il giovane ragazzo protagonista. Infonde speranza, antidoto comodo da tempi cupi. (Mauro Donzelli – Comingsoon.it)

Lunedì 14 maggio 2018 ore 21.00
Cinema Artè Capannori – Il cinema ritrovato
ANNIE HALL (IO E ANNIE)
di Woody Allen – Usa, 1977 – 93′ con Woody Allen, Diane Keaton
versione originale con sottotitoli
Alwy Singer è un attore comico che lavora per la radio e per la televisione. Ha successo, ma è portato alla depressione. Già messo in passato a dura prova da due matrimoni falliti, ha una storia con Annie Hall, intellettuale, carina, benestante e un po’ svitata, con ambizioni personali nel ramo dello spettacolo. Ambedue stanno sulla difensiva. Condividono interessi professionali, ma anche una certa instabilità emotiva.

Tra l’umorismo di dialoghi scoppiettanti e spietati e un’inguaribile malinconia, un film autobiografico che mette in scena emblematicamente la nevrosi esistenziale e sentimentale di cui Woody Allen è campione indiscusso. Oscar come miglior film, regia, sceneggiatura, attrice protagonista (Keaton).

Le prossime proiezioni ad Artè Capannori

Sabato 19, domenica 20 e lunedì 21 maggio ore 21.15
Cinema Artè Capannori
Prime visioni
WAJIB – INVITO AL MATRIMONIO
di Anne-Marie Jacir – Palestina/Francia, 2017 – 96′ con Mohammed Bakri, Saleh Bakri

Domenica 27 maggio ore 21.15
Cinema Artè Capannori
Prime visioni
IL CRATERE
di Silvia Luzi, Luca Bellino – Italia, 2017 – 93′ con Rosario Caroccia, Sharon Caroccia

Lunedì 28 maggio ore 21.15
Cinema Artè Capannori – Evento speciale
LA SPOSA BAMBINA
di Khadija Al-Salami – Yemen, 2014 – 96′ con Reham Mohammed, Rana Mohammed
Ingresso gratuito in collaborazione con Comune di Capannori, Commissione Pari Opportunità, Amnesty International, Associazione Luna

Tags

Vuoi organizzare una proiezione de "L'allenatore errante"?
contattaci!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Clicca qui per restare aggiornato sul programma del Cineforum