Al Cinema: Lucca

I film di Ez della settimana: i vampiri iraniani di Amirpour e Eisenstein secondo Greenaway

Martedì 4 ottobre 2016 ore 21.30
Cinema Astra – Prime visioni
A GIRL WALKS HOME ALONE AT NIGHT
di Ana Lily Amirpour – Iran/Usa 2014 – 101′
con Sheila Vand, Arash Marandi

a-girl-locandinaLe cose strane si muovono a piedi a Bad City. La città iraniana dei fantasmi, è il rifugio delle prostitute, dei tossici e di tutte le anime perverse. È un luogo che puzza di morte e senza speranza, dove un vampiro solitario minaccia gli sgradevoli abitanti della cittadina. Ma quando un ragazzo incontra una ragazza, inizia a sbocciare una anomala storia d’amore. Il film iraniano che non ti aspetti. La regista Ana Lily Amirpour, cresciuta in occidente, gira in California ma ambienta la storia in Iran con attori che recitano in lingua Farsi. Ne viene fuori una delle opere prime più sorprendenti degli ultimi anni che frulla Lynch, graphic novel, espressionismo, Tarantino, hard rock e molto di più. Tutto insieme e vorticosamente immerso in un bianco e nero affascinante. In una parola, cinema.
Scarica la scheda del film in pdf

Mercoledì 5 ottobre 2016 ore 21.30
Auditorium Fondazione Banca del Monte di Lucca
Prime visioni – Evento speciale
EISENSTEIN IN MESSICO
di Peter Greenaway, Olanda 2015 – 105’
con Elmer Bäck, Luisa Alberti

eisenstein-locandinaNel 1931 il regista Eisenstein si reca in Messico, dove girerà Que viva Mexico!, ambientato durante la rivoluzione messicana del 1911. Da poco respinto da hollywoodiano e con Stalin che vuole il suo ritorno in URSS, Eisenstein gira il paese con l’amico Palomino, il quale farà scoprire al regista nuove cose sulla cultura messicana e sulla sua sessualità. Saranno dieci giorni che cambieranno per sempre la sua vita. Se a girare è Greenaway sappiamo per certo che il biopic non sarà ordinario. Ed infatti, sfrontato e irriverente, Greenaway modella in modo anarchico la figura di Eisenstein nel periodo messicano soffermandosi anche in maniera grottesca e disturbante sulla sua omosessualità. Un film vorticoso, stupefacente e sanguigno. Non per tutti i gusti, come del resto gran parte del cinema di Greenaway, ma assolutamente da recuperare e giudicare.

Scarica la scheda del film in pdf

Vi segnaliamo inoltre questo evento;

Giovedì 29 settembre 2016 ore 21.00
Auditorium Fondazione Banca del Monte di Lucca
Evento speciale Marcia per la Pace di Assisi
THE LADY – L’AMORE PER LA LIBERTA’
di Luc Besson, Francia 2011 – 145′
con Michelle Yeoh, David Thewlis
Ingresso libero

In occasione della Perugia – Assisi del 9 ottobre, il Comune di Lucca, la Provincia di Lucca, il Comune di Capannori ed altre associazioni del territorio promuovono un ciclo di eventi in preparazione Marcia. Nell’ambito di queste iniziative viene proiettato il film The Lady l’amore per la libertà di Luc Besson. Un film sulla vita del Premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi, la dimensione intima di una donna in prima linea nella lotta per la pace, la giustizia, la libertà, costretta dal regime a vivere lontano dai propri affetti.
Ingresso gratuito