Al Cinema: Lucca

Le proiezioni di Ezechiele per il 22 e 23 dicembre: ‘Un mondo fragile’ in prima visione assoluta e una serata speciale dedicata a Welles

unmondofragileMartedì 22 dicembre ore 21.30
Cinema Astra – Prime visioni
UN MONDO FRAGILE
Colombia, 2015 – 97′ – di César Acevedo con Haimer Leal, Hilda Ruiz
Un vecchio contadino fa ritorno nella sua casa, ma non riconosce più l’ambiente che gli era familiare. Tra i campi di canna da zucchero, in quella che una volta era la sua terra, l’industrializzazione sta modificando radicalmente il modo di vivere, e la campagna deve piegarsi al nuovo corso. Diretto dal giovane colombiano Acevedo (classe 1987) e premiato con la Caméra d’or al Festival di Cannes, Un mondo fragile è un ritratto sentito di una terra consumata sino all’esaurimento. Acevedo segue la vicenda personale del protagonista e di tutti i corteros colombiani con delicatezza e potenza al tempo stesso. Un racconto intimo che diventa parabola antropologica contro lo sfruttamento umano e il legame con la terra. Un’opera prima come se ne vedono raramente. Cinema da non perdere.
[la scheda del film]

ricottaMercoledì 23 dicembre ore 21.30
Auditorium Fondazione Banca del Monte di Lucca
Play it again, Orson!
LORD MOUNTRAGO (ep. di TRE CASI DI OMICIDIO)
GB, 1955 – 35′ – di George More O’Ferrall con Orson Welles, Alan Badel – v.o. con sottotitoli
LA RICOTTA (ep. di Ro.Go.Pa.G.)
Italia, 1963 – 35′ – di Pier Paolo Pasolini con Orson Welles, Mario Cipriani, Laura Betti.
I film sono preceduti, alle ore 20.45 dalla seconda parte del film antologico di animazione Bugs Bunny Superstar (1975) in cui Welles dà voce al narratore – v.o. con sottotitoli
Ingresso gratuito riservato ai soci.
Due mediometraggi, diversissimi tra loro, chiudono questo memorabile ciclo dedicato a Welles. In Lord Mountrago Welles interpreta un cinico ministro degli esteri del governo britannico. Minacciato da un membro dell’opposizione da lui ridicolizzato in aula, Lord Mountrago finirà vittima delle proprie ossessioni. È un piccolo film da riscoprire, fino a poco tempo fa nemmeno citato nelle enciclopedie del cinema. Bizzarro e onirico, dà modo a Welles di tirare fuori il suo lato burlesco e buffone, di cui è sempre andato fiero. La ricotta di Pasolini ha bisogno di poche presentazioni. Pasolini volle Welles per interpretare il “regista” che sta girando un film sulla Passione di Cristo e lui si prestò con carisma e presenza scenica unici (sebbene doppiato da Giorgio Bassani). Non poteva che essere questo ruolo (e questo felice connubio col cinema pasoliniano) a chiudere la retrospettiva Welles.

irrational_man_locandinaE poi…

Dal 25 dicembre al Cinema Artè di Capannori Ezechiele proietterà in prima visione assoluta ed esclusiva per il circuito lucchese Irrational Man, scritto e diretto da Woody Allen con Joaquin Phoenix e Emma Stone. Gli spettacoli saranno alle ore 20.00 e alle ore 22.00 del 25, 26, 27, 29 e 30 dicembre.

Il 28 dicembre, infine, proiezione speciale dei film realizzati dai Fratelli Lumiere in occasione dell’anniversario della nascita del cinema, 120 anni fa. Le proiezioni avranno luoghi dalle 18.00 presso l’Audiotorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca in Piazza San Martino

Tags