Al Cinema: Lucca

Lo spirito di Almodovar in ‘Storie pazzesche’ e il Leone d’Oro del 1985 nel programma di Ezechiele del 7 e 8 aprile

STORIE-PAZZESCHE-Locandina-Poster-2014Martedì 7 aprile 2015 ore 21.30
Cinema Astra Lucca – Prime visioni
STORIE PAZZESCHE
di Dàmian Szifron – Argentina/Spagna,  2014 – 115’ con Héloise Godet, Jessica Erickson
Un ingegnere che si occupa di demolizioni, la cameriera e la cuoca di una umile trattoria, un passeggero di un aereo, una donna che sta per sposarsi, ma la cerimonia di matrimonio è destinata al fallimento, un magnate che ha a che fare con un’oscura tragedia famigliare e un uomo che guida la sua macchina per una strada deserta, ma si trova coinvolto in un corpo a corpo con un altro guidatore. Questi i protagonisti di quest’opera, nata sotto il segno dell’humor di Almodovar,  che è geniale assortimento di aneddoti tanto realistici quanto paradossali: sei diversi episodi che hanno in comune l’esasperazione provocata dall’ingiustizia della società in cui si vive e la conseguente ribellione esasperata, grottesca e violenta, degli sfortunati protagonisti. Candidato all’Oscar come miglior film straniero 2014

 

 

Mercoledì 8 aprile 2015 ore 21.30
Auditorium Fondazione Banca del Monte
Ezechiele 1985
SENZA TETTO NÉ LEGGE
di Agnés Varda – Francia, 1985 – 105’ con Sandrine Bonnaire, Macha Meril
Leone d’oro alla Mostra di VeneziaVersione originale con sottotitoli
Monà, ex segretaria d’azienda e stenodattilografa, ha scelto la libertà della strada e la solitudine. In apparenza il film ha la struttura di un’inchiesta sulla sua morte, ma va ben oltre. Film vagabondo di grandi virtù stilistiche, con un linguaggio che ha la forza di essere semplice e la tenerezza rispettosa verso un personaggio raccontato ma non giudicato.

 

. Qui tutto il programma di marzo e aprile

Tags