Al Cinema: Capannori Al Cinema: Lucca

Tutti i film di Ezechiele nella settimana dal 31 gennaio al 4 febbraio

La settimana di Ezechiele inizia a Artè a Capannori con la proiezione in prima visiona assoluta per Lucca, sabato e domenica, di Hungry Hearts di Saverio Costanzo, premiato all’ultima Mostra del Cinema di Venezia per le interpretazioni di Alba Rohrwacher e Adam Driver. La programmazione a Capannori continua con due appuntamenti per il Giorno della Memoria mentre a Lucca vi sono due serate da non perdere: la prima visione di Una folle passione al Cinema Astra, martedì, preceduta dall’anteprima del cortometraggio di Bruno Ciancaglini La quiete perduta e il secondo appuntamento della retrospettiva dedicata a Godard con la proiezione alla Fondazione BML de Il disprezzo, liberamento tratto dal romanzo di Moravia e con una straordinaria Brigitte Bardot

cinema-astraPiazza del Giglio – Lucca
530 posti
Apertura cinema ore 21.00
Ingresso riservato ai soci con tessera 2015. Biglietto 5 euro – Info: 3477377003
Scarica qui il modulo per il tesseramento da compilare e consegnare alla cassa

Martedì 3 febbraio 2015 ore 21.30
Cinema Astra Lucca – Prime visioni
UNA FOLLE PASSIONE
di Susanne Bier – Usa 2014 – 109’ con Jennifer Lawrence, Bradley Cooper
Due tra gli attori in ascesa nello star system di Hollywood (Lawrence e Cooper, di nuovo insieme dopo Il lato positivo) in un film diretto dalla danese Susanne Bier e ambientato negli Stati Uniti nei complessi e drammatici anni ’30. George e la giovane moglie Serena si trasferiscono da Boston nelle montagne del North Carolina per dedicarsi al commercio di legname. In breve tempo costruiscono un piccolo impero e Serena dimostra di essere al pari del marito: entrambi non esitano a uccidere o sconfiggere tutti coloro che provano a mettere un freno alle loro ambizioni. Un melodramma quasi classico, intriso di passioni e retorica
Il film è preceduto alle ore 20.30 dalla prima visione assoluta del cortometraggio La quiete perduta (Ita, 2015 – 35’) di Bruno Ciancaglini con Luca Merciadri, Michele Cariello, Elisa Bertuccelli. Valerio, giovane nullafacente, si ritrova coinvolto in un vorticoso susseguirsi di vicende in quella che sembrava essere una tranquilla giornata di routine e che si rivelerà la più traumatica della sua vita. Seconda regia di Bruno Ciancaglini e prima produzione di “Produzioni Cinematografiche Fitzcarraldo”

logo bancaAuditorium Fondazione Banca del Monte di Lucca
Piazza San Martino – Lucca
90 posti
Apertura sala: mercoledì ore 21.00
Ingresso gratuito riservato ai soci.

Mercoledì 4 febbraio 2015 ore 21.30
Auditorium Fondazione Banca del Monte
Fino all’ultimo Godard
IL DISPREZZO
di Jean-Luc Godard – Francia, 1963 – 100’  con Brigitte Bardot, Michel Piccoli
A Roma, lo sceneggiatore Paul sta adattando l’Odissea per un film di Fritz Lang. Il suo rapporto coniugale con Camille intanto si incrina e si rompe definitivamente sul set del film, a Capri, quando lei se ne va con il produttore. Splendido omaggio alla purezza, non solo del cinema. Celebre per il nudo tagliato di Brigitte, ma ancora meglio quando il produttore, parafrasando Goebbels, dice a Lang: «Quando sento parlare di cultura metto mano al libretto degli assegni». L’edizione italiana massacrò il film che noi vedremo finalmente integrale, in lingua originale con sottotitoli. Uno dei migliori adattamenti dai romanzi di Moravia.

Logo artèVia Carlo Piaggia – Capannori
180 posti
Apertura cinema: sabato e domenica ore 17.30 – lunedì ore 20.30
Biglietto intero 6 euro
Biglietto ridotto 5 euro (bambini sotto 10 anni e soci di Ezechiele) – Biglietto famiglia: I nuclei familiari con almeno due adulti pagheranno un solo biglietto intero (6 euro), mentre tutti gli altri componenti (minori di 14 anni) pagheranno il biglietto ridotto (5 euro) – Lunedì biglietto unico 5 euro (salvo diversamente indicato)

Sabato 31 gennaio ore 20.00 e ore 22.00
Domenica 1 febbraio ore 18.00, ore 20.00 e ore 22.00
HUNGRY HEARTS di Saverio Costanzo
Italia 2014, 109′ – di Saverio Costanzo con Adam Driver, Alba Rohrwacher
Jude è americano, Mina è italiana. S’incontrano per caso a New York. S’innamorano, si sposano e presto avranno un bambino. Si trovano così in poco tempo dentro una nuova vita. Sin dai primi mesi di gravidanza Mina si convince che il suo sarà un bambino speciale. E’ un infallibile istinto di madre a suggerirglielo. Suo figlio deve essere protetto all’inquinamento del mondo esterno e per rispettarne la natura bisogna preservarne la purezza. Jude, per amore di Mina, la asseconda, fino a trovarsi un giorno di fronte ad una terribile verità: suo figlio non cresce ed è in pericolo di vita, deve fare presto per salvarlo. All’interno della coppia inizia una battaglia sotterranea, che condurrà ad una ricerca disperata di una soluzione nella quale le ragioni di tutti si confondono.  È stato presentato in concorso al Festival di Venezia del 2014, dove ha vinto due Coppe Volpi per le interpretazioni di Adam Driver e Alba Rohrwacher.

Lunedì 2 febbraio 2015
Cinema Artè – Capannori
Giornata della Memoria
Ore 18.00 LENZUOLI BIANCHI ALLE FINESTRE, della scuola media di Lammari; VENTI CHILI DI GRANO NELLO ZAINO, della scuola media di Camigliano – di Pier Dario Marzi – Consulenza storica: Emmanuel Pesi ed Italo Galli – Due documentari che raccontano le vicende della Seconda Guerra Mondiale nelle zone del Comune di Capannori, raccogliendo testimonianze e documenti e affidando la narrazione ai ragazzi delle due scuole. Ingresso gratuito

Ore 21.00 LA CHIAVE DI SARA
di Gilles Paquet-Brenner – Francia 2010 – 111’
con Kristin Scott Thomas, Mélusine Mayance
La protagonista, Indagando su uno degli episodi più ignobili della storia francese, il rastrellamento di tredicimila ebrei, arrestati e poi concentrati dalla polizia francese nel Vélodrome d’Hiver nel luglio del 1942, ‘incrocia’ Sara e apprende la sua storia, quella di una bambina di pochi anni e ostinata resistenza che sopravviverà alla sua famiglia e agli orrori della guerra. Ingresso gratuito in collaborazione con Comune di Capannori e Scuola Ti Voglio Bene Comune