Al Cinema: Lucca

I film di Ezechiele: Sergio Leone restaurato, Il lato positivo e la mente, Hitchcock in chiesa

il buono il brutto il cattivo

Martedì 7 ottobre ore 21.00
Cinema Astra – Il cinema ritrovato
IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO
Italia, 1966 – 171′- di Sergio Leone con Clint Eastwood, Eli Walach, Lee Van Cleef
Sullo sfondo della guerra di secessione che divampa, il Biondo, Tuco e Sentenza danno vita ad una epica, picaresca e travolgente caccia al tesoro senza esclusione di colpi, accordi e tradimenti. Il cinema di Leone nel suo splendore, da rivivere su grande schermo in una edizione splendidamente restaurata dalla Cineteca Bologna nell’ambito del progetto Il cinema ritrovato.

Mercoledì 8 ottobre ore 21.00
Auditorium Fondazione Banca del Monte di Lucca
Cinema e Psiche
IL LATO POSITIVO
(Silver Linings Playbook) – Usa, 2012 – 122′- di David O. Russell con Bradley Cooper, Jennifer Lawrence
Pat ha perso tutto: la moglie, la casa e il lavoro. Torna così a vivere con i genitori, dopo aver passato otto mesi in un istituto psichiatrico poiché affetto da disturbo bipolare, emerso dopo aver sorpreso la moglie con l’amante e avere quasi ucciso di botte quest’ultimo. La giovane Tiffany, in seguito alla morte del marito, sfoga la depressione facendo sesso con chi capita. Una folle scommessa li metterà assieme per ricominciare da capo. Con l’aiuto dello psicologo Simone Puccinelli si affronteranno i disturbi protagonisti del film: cambiamenti d’umore, depressione e maniacalità. Ingresso gratuito riservato ai soci

Venerdì 10 ottobre ore 21.15
Chiesa di San Francesco
In memoria di Riccardo Berutto
THE LODGER (IL PENSIONANTE)
GB, 1927 – 90′- di Alfred Hitchcock con Ivor Novello, June Marie Ault
Film muto con accompagnamento d’organo dal vivo ad opera di Gianluca Cagnani. In collaborazione con l’Associazione Domenico Di Lorenzo e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca – Ingresso gratuito
Il periodo inglese di Hitchcock, prima dei grandi capolavori realizzati a Hollywood che lo hanno reso celebre, ha in The lodger (Il pensionante) l’apice creativo. Di fatto con questo film Hitchcock si fa conoscere dal grande pubblico e pone le basi del suo inconfondibile cinema. Come affermò lui stesso, The lodger lo considerava il suo primo vero film con in nuce non solo i temi che avrebbe affrontato nel prosieguo della sua carriera ma con un più consapevole uso della macchina da presa in senso espressivo. E’ il suo primo film di suspense immerso in una ambientazione londinese cupa e notturna ed ispirato alle vicende di Jack lo squartatore. Diverse sono le sequenze che mostrano accorgimenti tecnici e punti di vista innovativi per l’epoca, con una costruzione delle inquadrature giocata sulla evidenziazione di dettagli e sulla scelta di prospettive e angolazioni insolite di ripresa che diventeranno un suo inconfondibile marchio di fabbrica. L’accompagnamento d’organo dal vivo, nella cornice unica e straordinaria della Chiesa di San Francesco, rende questa proiezione un evento impedibile.

Per accedere alle proiezioni è necessaria la tessera che ha durata annuale (01.01.14 – 31.12.14) ed ha un costo di 5 euro. Si può sottoscrivere direttamente al cinema. Il biglietto per le proiezioni al Cinema Astra (salvo diversamente indicato) ha un costo di 5 euro.