Al Cinema: Lucca

Mario Monicelli, un anno dopo.

Un anno fa se ne andava Mario Monicelli. Decideva di farla finita in modo tragico come avrebbe fatto un personaggio dei suoi film. Capace di strozzarti la risata con un pugno nello stomaco inaspettato.
Vogliamo ricordare Monicelli e il suo cinema con due film che meritano una nuova visione: si tratta di Vogliamo i colonnelli (1973), feroce satira politica su un immaginario (ma allora nemmeno troppo improbabile) golpe di destra e La ragazza con la pistola (1968), il film che racconta l’emancipazione di una donna del sud attraverso un viaggio in Inghilterra inizialmente volto a riparare il suo onore offeso. Ne sono interpreti Ugo Tognazzi e Monica Vitti: due dei volti tipici della commedia all’italiana, due “mostri” del nostro cinema plasmati dall’abilità registica di Monicelli, capace come non mai di fustigare i vizi nazionali ridendo. Per completare l’omaggio, vedremo alcuni cortometraggi del regista scelti nella sua grande produzione, tra cui il bellissimo Renzo e Luciana tratto da un racconto di Italo Calvino
La serata è completata con l’intervento dello scrittore Sebastiano Mondadori, autore del libro “La commedia umana. Conversazioni con Mario Monicelli”.

Martedì 29 novembre 2011
I focus di Ezechiele
Mario Monicelli, un anno dopo

Ore 19.00
I cortometraggi
RENZO E LUCIANA
di Mario Monicelli – Italia 1962 (Episodio di Boccaccio 70)

LA BAMBINAIA
di Mario Monicelli – Italia 1967 (Episodio di Capriccio all’italiana)

VERONA
di Mario Monicelli – Italia 1989 (Episodio di 12 registi per 12 città)

Ore 20.00
VOGLIAMO I COLONNELLI
di Mario Monicelli – Italia 1973 – 100’
con Ugo Tognazzi

Ore 21.40
Incontro con Sebastiano Mondadori, (autore del libro “La commedia umana. Conversazioni con Mario Monicelli”) che traccerà un profilo di Monicelli e del suo cinema

Ore 22.00
LA RAGAZZA CON LA PISTOLA
di Mario Monicelli – Italia 1968 – 102’
con Monica Vitti, Stanley Baker

 

Tags

Ezechiele

Commenta!

Clicca qui per commentare