Le retrospettive di Ezechiele

6 FEBBRAIO 2019 – LE OMBRE DEGLI AVI DIMENTICATI

Il ciclo del mercoledì alla Fondazione Banca del Monte di Lucca è dedicato al grande cinema del Caucaso, terra impervia e bellissima, di congiunzione tra Europa e Asia, con un storia cinematografica di rilievo e da riscoprire, tra classici e nuove produzioni di grande fascino.

Mercoledì 6 febbraio 2019 ore 21.30
Auditorium Fondazione Banca del Monte
Il grande cinema del Caucaso
LE OMBRE DEGLI AVI DIMENTICATI
di Sergej Paradzanov – Urss (Armenia), 1964 – 97’ con Tatiana Bestayeva, Larisa Kadochnikova
Il giovane Ivan si innamora di Marichka, figlia dell’assassina di suo padre. Marichka, muore tragicamente e Ivan sposa Palagna, ma il suo pensiero è sempre rivolto a Marichka, così Palagna per riconquistare Ivan si rivolge alla stregoneria, subendo l’incantesimo dello stregone. Tratto dal racconto omonimo dello scrittore ucraino Mychajlo Kocjubinskyj, è il primo film che fa conoscere al mondo il talento ineguagliabile di Sergej Paradzanov, artista a tutto tondo nato in Armenia, attivo in Georgia e Ucraina, vittima dell’ottusità sovietica che volle punirne (con il carcere per il suo orientamento sessuale) la visionarietà svincolata da qualsiasi assoggettamento al realismo socialista. Il cinema di Paradzanov è unico al mondo, un’esperienza visiva che non si può descrivere, ma solo sperimentare. Fiaba, leggenda, straniamento, icone, pittura, collage, virtuosismo si mescolano per un’arte pura e indimenticabile.

 

Tags

Ezechiele

Commenta!

Clicca qui per commentare