Al Cinema: Capannori

25-27 NOVEMBRE: ad Artè doppio programma con UNA QUESTIONE PRIVATA dei Taviani e PADDINGTON 2

Sabato 25 novembre 2017 ore 17.30 19.15
Domenica 26 novembre 2017 ore 17.30 19.15
Cinema Artè Capannori – Prime visioni
PADDINGTON 2
Gran Bretagna, Francia, 2017 – 95′
di Paul King con Hugh Grant, Brendan Gleeson, Julie Walters, Jim Broadbent, Peter Capaldi, Sally Hawkins, Hugh Bonneville, Samuel Joslin

L’orso Paddington vive felicemente con la famiglia Brown a Windsor Gardens.  In occasione del centesimo compleanno della zia Lucy, Paddington trova il regalo perfetto ma un malitenzionato riesce a rubarglielo. Paddington e i Brown dovranno così ritrovare il ladro e il regalo.

Paul King riesce nell’impresa di realizzare un sequel migliore anche dell’originale. Un film semplice e piacevole, mai inutilmente frenetico o stupido, capace della giusta tensione adatta ai bambini e godibile anche per gli adulti. Il cast, tutti interpreti di primissimo ordine, recita con bravura e divertimento ed è supportato da una regia con una cura tecnica ed estetica non comuni. In definitiva un film gentile – come il suo protagonista – divertente e narrativamente armonioso.

Sabato 25 novembre 2017 ore 21.00
Domenica 26 novembre 2017 ore 21.00
Lunedì 27 novembre ore 21.00
Cinema Artè Capannori – Prime visioni
UNA QUESTIONE PRIVATA
Italia, 2017 – 84’ di Paolo Taviani, Vittorio Taviani con Luca Marinelli, Lorenzo Richelmy, Valentina Bellè

Tornando alla villa dove ha conosciuto l’amata Fulvia, il partigiano Milton scopre che forse fra lei e il suo migliore amico Giorgio, anche lui combattente, potrebbe essere nata una storia d’amore. Nel tentativo di ricevere da Giorgio un chiarimento, Milton intraprende un viaggio attraverso il paesaggio verde e nebbioso delle Langhe che è anche un percorso di conoscenza: di se stesso, dell’animo umano e della barbarie insensata della guerra.
Paolo e Vittorio Taviani affrontano uno dei “testi sacri” della letteratura italiana, Una questione privata di Beppe Fenoglio, con il piglio autoriale che deriva loro da una lunga militanza cinematografica e da una conoscenza profonda della Seconda guerra mondiale e della lotta partigiana.

 

Prossimamente 

Sabato 2, Domenica 3, Giovedì 7 e Venerdì 8 dicembre (orari da definire)
Cinema Artè Capannori – Prime visioni
FINCHÉ C’È PROSECCO C’È SPERANZA
Italia, 2017 – 100’ di Antonio Padovan con Giuseppe Battiston, Rade Serbedzija, Silvia D’Amico
Campagna veneta, colline del Prosecco. L’ispettore Stucky (metà persiano, metà veneziano), è chiamato a investigare su un apparente caso di suicidio: quello del facoltoso conte Desiderio Ancillotto, che si è tolto la vita con un gesto teatrale e improvviso.
Stucky appena promosso, tenta goffamente di portare avanti le indagini, schiacciato dall’inesperienza e dal peso di ingombranti questioni irrisolte. Tra filari e bollicine, il tenace ispettore si confronta con bottai, osti, confraternite di saggi bevitori, realizzando che la chiave per risolvere il mistero sta nella peculiare visione della vita che anima la zona; che la soluzione al suicidio-delitto del conte passa per la sua cantina, tra vetro e sughero, alcol e lieviti addormentati.

La programmazione del cinema Artè di Capannori è curata dal Cineforum Ezechiele 25,17 che gestisce l’attività in convenzione dal Comune di Capannori.  Le proiezioni si tengono nei giorni di sabato, domenica, lunedì e tutti i festivi e prefestivi. Il biglietto di ingresso intero è di 7 euro. Il ridotto è di 5 euro e ne hanno diritto i soci del Cineforum Ezechiele, i ragazzi nati dal 2008 in poi  e gli over 65 anni.

 

Tags